6mila i siti oscurati in Italia. La rabbia dei provider

di alex il 3 novembre 2011

Ho scoperto che in Italia al momento sono oscurati 6 mila siti web, di cui solo 900 per pedopornografia. 2.500 lo sono per scommesse/giochi non autorizzati. Il resto sono per reati di contraffazione, violazione del diritto d’autore, persino (raramente) diffamazione.

I provider oscurano i siti su ordine del ministero degli Interno, dei giudici o dei Monopoli. Ma adesso cominciano a opporsi: il primo caso è di ieri, al Tribunale di Padova.

La sentenza è prevista entro il 7 novembre e sarà storica: determinerà se il trend degli oscuramenti crescerà o si ridurrà.

 

{ 7 commenti… prosegui la lettura oppure aggiungine uno }

Askadia novembre 19, 2011 alle 14:52

Non citi le fonti da cui trai i numeri suddetti.
Saresti così gentile da inserirli. Grazie.

Replica

Alex novembre 19, 2011 alle 19:47

La fonte è aiip

Replica

good choice luglio 23, 2014 alle 8:34

Today, I went to the beach with my kids. I found a sea shell and gave
it to my 4 year old daughter and said “You can hear the ocean if you put this to your ear.” She put the shell to her ear and screamed.
There was a hermit crab inside and it pinched her ear.
She never wants to go back! LoL I know this is entirely off topic but I had to tell someone!

Replica

Madden Mobile Free Coins novembre 19, 2015 alle 2:32

We’re a gaggle of volunteers and starting a brand new scheme in our community.

Your website provided us with useful information to work on. You have performed an impressive job and our whole neighborhood can be grateful to you.

Replica

test febbraio 16, 2016 alle 7:49

lookie here

Replica

hey febbraio 29, 2016 alle 17:21

whoah this blog is magnificent i love reading your posts. Keep up the good work! You realize, lots of individuals are hunting around for this info, you could help them greatly. |

Replica

try this aprile 12, 2016 alle 19:26

I’m amazed, I must say. Rarely do I come across a blog that’s both equally educative and engaging, and without a doubt, you have hit the nail on the head. The problem is something that too few men and women are speaking intelligently about. Now i’m very happy I found this in my search for something regarding this.|

Replica

Lascia un commento

{ 1 trackback }

Articolo precedente:

Articolo successivo: