Agcom e la pirateria: il nuovo testo

di alex il 16 dicembre 2010

Ne scrivo sul sole24ore online. Ho potuto leggere il nuovo testo, che in effetti è molto più moderato della precedente follia. Ma non facciamoci illusioni. Il testo definitivo, che andrà in consultazione domani, sarà più severo e probabilmente un compromesso tra i due. Aspettiamoci un attacco più duro ai siti pirati, mentre Agcom sembra orientata a lasciare in pace gli utenti e a non chiedere agli operatori il traffico per monitorarlo.

I commenti per questo articolo sono stati chiusi.

Articolo precedente:

Articolo successivo: