Qualche consiglio al sito di Sky

di alex il 8 giugno 2008

L’uscita di TheFilter.com, con il suo sistema raffinato di recommendation, mi fa pensare a quanto sia lontano dall’innovazione del web il sito di Sky. Impossibile districarsi nel mare magnum di film, vengono riportate solo le novità in primo piano (4-5 titoli sulle centinaia al mese). Se vuoi vedere la programmazione completa, ti danno un tabellone giornaliero, in formato orrendo, poco leggibile, uguale a quello sui menu della Tv (della serie: sfruttiamo le capacità del web).

Allora, io vorrei sapere quali film usciranno nel mese e che rispecchino i miei gusti. Sarebbe bello se Sky mi permettesse di indicarli, i miei gusti (farebbe comodo anche a Sky, conoscerli) e di conseguenza consigliarmi film in base ad attori, generi, registi. Troppo raffinato? Almeno permettetemi di sfogliare i film divisi per genere o di fare una ricerca per parole chiave.

{ 7 commenti }

antonio vergara giugno 8, 2008 alle 19:51

ultimamente sky lascia molto a desiderare anche per la programmazione. senza parlare di quel canale scaldalosamente inutile che è Mgm.

Lorenzo giugno 8, 2008 alle 21:21

Si è vero. Si fa prima a leggere la guida tv. INvece online potrebbero dare moltissime info, i commenti di altri utenti,le playlist di altri in modo da stimolare la visionoe di tanti film anche poco conosciuti, invece…Sembra che chi fa tv in Italia automaticamente sviluppi un’allergia all’innovazione…

Nekuia giugno 9, 2008 alle 14:36

@alex Interessante proposta quella di poter indicare i gusti, ma per essere economicamente sostenibile suggerisco un piccolo accorgimento.

Bisognerebbe “tarare” gli apporti dei singoli utenti distinguendo tra effettivi clienti sky e generici utenti della rete.
Insomma, una specie di Digg adattato a skyTv. Il resto è quasi gioco di categorie, nodi e tag cloud.

Con due lire si potrebbe fare un meta-servizio che sfrutta il sito di sky…

Purtroppo niente API pubbliche :-(

Smeerch giugno 9, 2008 alle 19:24

Io odio i consigli su quello che dovrebbe piacermi in base a delle scelte precedenti. Lo trovo invasivo e stupido (perché tecnicamente mai realizzabile alla perfezione).
Piuttosto io mi accontento delle quasi perfette griglie di Satellite.it.

Luigi giugno 9, 2008 alle 21:58

Hai perfettamente ragione. E’ sito di nessuna utilità per gli utenti anzi, la guida non è funzionale non ci si capisce nulla. L’impressione è che anche con il sito cerchino solo di spillarti più soldi come con la storia della guida a pagamento. Appena ho letto che dovevo pagare anche pochi centesimi mi sono fiondato sul sito a disdire l’abbonameto (per la guida). Per la Tv non posso mia figlia mi menrebbe.

Dr.Tarr giugno 11, 2008 alle 8:27

la programmazione tv su web è stata sempre bistrattata!
quando stavo lavorando sul canale spettacolo di excite uno dei problemi era trovare un fornitore per la programmazione tv.
Il risultato è che abbiamo tolto la programmazione tv…

gwineth giugno 12, 2008 alle 14:34

a me sembra che la programmazione di sky sia calata in basso in maniera spaventosa
è anche vero che i criteri con cui sky sceglie i film da programmare sono tragicamente legati al botteghino della prima settimana di uscita al cinema e di norma molti bei film non stanno alla pari dei vari vanzina… purtroppo

P.S. io ci sono venuta a trovarti :P e ho anche mandato la richiesta via linkedin, ma non mi rispondi! :P

I commenti per questo articolo sono stati chiusi.

Articolo precedente:

Articolo successivo: