Se il fantasma di Norton blocca Internet

di alex il 17 maggio 2008

Su molti Pc appena comprati ci trovi questa trappola chiamata Norton Security, di Symantec. Antivirus e Firewall, gratis per due mesi. Allora lo disinstalli. Windows dice che l’operazione è stata completata. Ma dopo un riavvio non riesci più a connetterti a Internet. Ti chiedi come mai- magari eprché hai fatto varie operazioni prima del riavvio e cerchi un colpevole.
L’errore è misterioso: si connette al router, ma dà “solo accesso locale”, oppure “rete non identificata” oppure indica accesso a internet ma nega tutte le applicazioni che richiedono dns (niente web, ma sì Skype).

Dopo un po’ di smadonnamenti ti ricordi che Norton ha il cattivo vizio di non disisntallarsi del tutto. Vai in servizi e scopri lì tutte le sue applicazioni avviate, mentre il programma è ormai sparito. Temrini le applicazioni, cancelli i relativi file. Non basta.
Allora ricordi che c’è un programma chiamato Norton Removal Tool, che per fortuna risolve il problema. L’esistenza stessa di questo prodotto, distribuito dalla stessa Symantec, è un’ammissione di colpa: che il Norton tende a disinstallarsi male.

Allora io sostengo che gli assemblatori di pc rendono davvero un cattivo servizio all’utente preinstallando questo trashware. Una persona meno scafata di me avrebbe formattato.

Nota: non bastava riavviare la scheda di rete, né ricreare da zero la connessione, né configurare ip manualmente, né eseguire la diagnostica dell’errore di Vista…ho provato di tutto, ma solo quel programma è riuscito a eliminare tutte le schifezze di Norton.

{ 19 commenti }

baldo maggio 17, 2008 alle 12:20

Oddio cosa mi hai ricordato… lotte impari contro Norton, penso sia il programma più invasivo che esista. E’ come un diamante…. “is forever” :)

anonimo maggio 17, 2008 alle 12:34

Concordo in pieno…

Norton è la prima cosa che va disinstallata e grazie per avere segnalato questo programma che non conoscevo e che provvederò subito ad inserire nel mio “kit di salvataggio”.

Tuttavia vorrei porre l’attenzione anche sul resto del trashware (Widnows Vista in primis) che i produttori di portatili si ostinano a installare sui loro prodotti (un esempio su tutti? la suite acer che la maggior parte degli utenti utilizza solo per i dischi di ripristino) rendendoli inutilizzabili. O meglio: utilizzabile, ma al 10% delle potenzialità e facendoci credere che ogni anno c’e’ bisogno di un nuovo portatile.

Tutto questo secondo me.

Alesssandro de Lachenal maggio 18, 2008 alle 18:44

Alessandro, ma quand’è che ti deciderai di passare (o almeno provare) una qualche distro Linux?
;-) )
CIAO

Bricke maggio 18, 2008 alle 21:10

In un certo senso Norton stesso è un virus, che si diffonde in maniera commerciale autoinstallandosi sui nostri PC prima che li acquistiamo e poi non lo abbandonano più…

jgor maggio 19, 2008 alle 10:06

Concordo con Bricke … è Norton il virus …
a volte la cura è peggiore del male!!!!
:)

Dr.Tarr maggio 20, 2008 alle 7:47

Anche io ho subito lo stesso trattamento, l’ho risolto con una reinstallazione globale tolale…
Ho una proposta: Uniamo le forze e creiamio il Norton AntiAntiVirus!

angelo maggio 20, 2008 alle 12:06

come avete impostato la cosa in inglese e anche tradotta rimane una trappola bravi

Toda Joia maggio 22, 2008 alle 13:32

Ci vorrebbe una bella class-action contro quei bastardi.
Questo stesso computer Packard Bell da cui sto scrivendo, da ben 3 anni mi obbliga a ogni riavvio di Xp a togliere la videata giallo-diarrea del maledetto Norton Virus.
Ho provato di tutto, alla fine ho dovuto rassegnarmi a tenerlo lì, simpatico come un gatto attaccato ai coglioni, come un sasso appuntito nel sandalo, come uno zingaro che fruga nella valigia.
Se sapessero quanta pubblicità negativa si fanno… non immaginano che uno non comprerà mai i loro odiosi prodotti giallo-diarrea sinonimo di stress.

la dovete vedere maggio 23, 2008 alle 13:59
cd maggio 26, 2008 alle 11:47

Basterebbe non comprare pc con schifezze preinstallate. Si risparmiano soldi (tanti, anche 50/60 euro se li prendete con windows vista già installato per esempio) e tempo per eliminarle.

smart maggio 29, 2008 alle 20:13

“come uno zingaro che fruga nella valigia”
dai su almeno qui lasciamo le nostre psicosi e xenofobie varie.
fa tristezza se ci pensi.

Toda Joia giugno 1, 2008 alle 9:58

Si certo Smart, mi piacerebbe vederti se tu, trovando uno zingaro sul pianerottolo di casa o in garage mentre rovista nei cassetti con le tue cose, lo chiami in casa e gli offri un caffè, oppure telefoni al 112.
Non bolliamo con “psicosi” o “xenofobia” ciò che invece è semplice “BUON SENSO”.
Se poi quando ti rubano qualcosa sei contento, bè dammi il tuo indirizzo così li mandiamo tutti da te.
Ci sono gruppi di persone o comunità che fanno del furto e dell’imbroglio la loro ragione di vita e di reddito.
Tu da che parte stai?

matteo giugno 3, 2008 alle 9:16

x smart
pur non potendo dissociarmi da Toda Joia, vorrei spostare l’osservazione sul termine “xenofobie”: xeno- è un prefisso che indica ciò che è esterno, estraneo, non appartenente al corpo.
Se sulle mie rose trovo una coccinella, sorrido. Se trovo una mosca non ci bado. Ma se trovo un afide … mi arrabbio. E non perchè le prime due sono parte integrante della rosa, e l’ultimo no, ma perchè si tratta di non far danni dove ti trovi.
Xeno … estraneo. E non lo ha inventato nessuno, ‘sto termine.

Toda Joia giugno 6, 2008 alle 9:03

Ringrazio matteo, con un esempio veramente calzante hai spiegato il concetto.
Pollice verde, pollice verso l’alto (ok).
;-)

AN giugno 21, 2008 alle 23:51

Grz x l’info di Alex, mi ha tolto le castegne dal fuoco. Un virus mi aveva bloccato Norton e la tastiera. “Ripartita la tastiera”, ho installato un altroantivirus (AVG) per tentare di rimuove il virus.
X farlo ho disnstala to Norton e da qui, il blocco di Explorer il passo é stato breve. AGV, mi ha individuato e rimosso il virus e grx all’info di Alex ho “risanato” Explorer. Nn mi capacito qnd penso al fatto ke un antivirus free riesca a fare il suo dovere e uno a pagamento no …
Boh …

newmediologo luglio 22, 2008 alle 9:15

Norton dovrebbe fare solo le motociclette che sapeva fare tanto bene.. Symentec è l’Impero del Male.. Per risolvere il problema della sicurezza ci sono solo solo tre soluzioni valide: 1 – Passare a Mac – 2 – Passare a Linux – 3 – se proprio volete Windows installare un Firewall Router IPCop facilmete realizzabile con un vecchio PC di risulta..

DALPRA aprile 15, 2009 alle 16:17

HOLA ANTIVIRUS NORTON mi blocca l’accesso a internet
CHE DEVO FARE.

grazie

Alfonso giugno 18, 2009 alle 18:19

Il programma più invasivo non è norton… è Windows.
Viva Linux :)

barrarono dicembre 22, 2015 alle 14:08

Non ho dubbi, un bell’intervento. Visito con attenzione il blog http://www.alongo.it. Proseguite con questa grinta!

1 post da spulciare è presente a questo collegamento

I commenti per questo articolo sono stati chiusi.

Articolo precedente:

Articolo successivo: