Adsl: la concorrenza riprova con i grandi sconti

di alex il 13 aprile 2008

Fastweb, Wind, Tele2 e TIscali hanno lanciato in coro (beh, in realtà ha cominciato WInd) alcune promozioni dalle caratteristiche inedite: canone scontato a 14,57 euro (ma 9,90 euro per Tele2), al mese, per tutto il 2008, sulle offerte che includono Adsl e telefono semi-flat.

Interessante anche che Fastweb e Wind stanno migliorando le caratteristiche delle Adsl non in unbundling, merito del bitstream.

Chissà se riusciranno finamente a strappare qualche punto in più a Telecom. Visto che i provider non seguono, sulla strada delle promozioni, mi sembra ormai evidente che hanno rinunciato alla guerra dei prezzi e si accontentano di fare una tranquilla concorrenza di nicchia.

{ 3 commenti }

Renee aprile 14, 2008 alle 9:14

La concorrenza ormai non è più sul prezzo ma sull’affidabilità e sui servizi in unbundling. Tele2 non vale una cicca e nemmeno Wind/Info, Fastweb va bene solo dove ha le reti di sua proprietà, idem per Tiscali. Per il resto nulla, Preferisco e continuo a preferire l’adsl di Telecom che ho dal 2001 e che non solo è stata upgradata gratis, ma va come una scheggia, con IPTV, Voip e router gratis.

Maggiore Rent aprile 14, 2008 alle 18:36

Renee, ma vogliamo ricordare ad Alex che è tornato on-line il BLOG DELL’ANNO: http://tutticontrouno.blogspot.com/ ???

Come godo, come godoooo…. :D

Io uso ADSL by Eutelia….hanno aumentato la loro raccolta e la banda dedicata ai Clienti….per 19,90/mese direi che è piuttosto sotto la media nazionale, ma vorrei che il servizio ADSL diventasse gratuito, magari spalmato su altri costi; come il canone?

Sauti e Baci…

Renee aprile 15, 2008 alle 12:27

massìììììììììììììììììììììì, finalmente torniamo a parlare di Elitel, Vivelavie, Plexia e AllMediaGroup e chi più ne ha più ne mettaaaaaaaaa

I commenti per questo articolo sono stati chiusi.

Articolo precedente:

Articolo successivo: