X-Series, internet mobile recintata?

di alex il 15 giugno 2007

Sta nascendo un’analisi critica distruttiva delle X-Series di 3 in cui si dice che non è la vera internet, è una forma di giardino recintato.
Devo muovere qualche appunto.

1)Ne ho scritto ben due settimane fa su Repubblica.it (ah, questi blogger distratti sul mainstream!), notando la stessa cosa. Non è tutta Internet, ma una porzione del tutto; chi vuole quanto non è compreso nel bundle lo può avere ma lo paga a consumo.

2)E’ comunque il più grosso passo avanti verso una Internet mobile non recintata. Il grande pubblico troverà tutto quello che usa normalmente sul web

3)Il canone di 9 euro al mese è meno della metà di quello dell’Adsl. Mi sembra un trade off interessante per il fatto di non avere tutta la internet compresa nel bundle e per il fatto di potervi accedere in mobilità. Una Internet completa e mobile sul cellulari adesso costerebbe di più di un’Adsl, immagino almeno 20-30 euro…solo pochissimi sarebbero interessati. Si tenga poi conto che si parla di navigazione via cellulare; la cosa più abituale è anvigare liberamente in mobilità via computer portatile, per cui ci sono altre flat.

4)Per le applicazioni extra-bundle c’è peraltro la tariffa a consumo più bassa sul mercato, un euro al MB.

Il tutto è per dare a Cesare quello che è di Cesare.

{ 1 commento… leggilo qui sotto oppure aggiungine uno }

Federico Fasce giugno 16, 2007 alle 10:52

Sono abbastanza d’accordo nell’analisi, ma non nella scala. Quello di Tre, per come la vedo io, è un piccolo passo in avanti, troppo breve e troppo timido per un mercato che, piaccia o no, sta cambiando.

C’è poi da dire che la stessa tariffa in Inghilterra prevede l’utilizzo di qualsiasi browser, e non si è legati all’orrido prodotto di Navarra. Anche solo una scelta del genere avrebbe fatto assumere a X-Series un aspetto molto diverso.

Le limitazioni sono giuste, come dice anche Pietro, finché riguardano i dati scaricati.

Replica

Lascia un commento

{ 4 trackback }

Articolo precedente:

Articolo successivo: