L’editore ha fame di blog

di alex il 10 agosto 2006

Sembra vicino l’acquisto di Splinder da parte di Rcs, che sta trattando da mesi e ora ha ottenuto un’esclusiva negli accordi fino al 15 settembre. Erano interessati a Splinder anche il famelico Buongiorno e Telecom Italia.
Splinder potrebbe essere valutata 20 milioni di euro. Mi fa piacere questo ritorno di interesse dei vecchi media per i new media, a suon di acquisizioni. A differenza di quei tempi lì, però, adesso il tutto è fatto in modo oculato e senza sprechi. L’aria sta cambiando, anche qui, dopo che in America era cambiata già dal 2003. La crescita a due cifre della pubblicità online (+58 per cento, ancora, da gugno 2005 a guigno 2006, in Italia) fa riflettere. A riguardo, sull’impatto dei nuovi media sui vecchi in campo pubblicitario, segnalo il pezzo di De Biase su Nova24 di oggi (inserto del Sole24Ore).

{ 3 commenti… prosegui la lettura oppure aggiungine uno }

aghost agosto 10, 2006 alle 17:45

20 milioni di euro? Aho’ sono 40 miliardi delle vecchie lirette!
via non facciamo ridere :)

Replica

bayle agosto 11, 2006 alle 13:46

Sono tanti, ma se pensiamo che un sito può costarne fino a 50…

Ovviamente parlo di italia.it

Replica

Valentino agosto 11, 2006 alle 19:51

…finalmente l’economia si muove anche nell’ IT, forse agli occhi di qualcuno potrebbe sembrare poco. Eppure è qualcosa

Replica

Lascia un commento

{ 10 trackback }

Articolo precedente:

Articolo successivo: