Berlusconi e i progetti dei giovani

di alex il 22 marzo 2006

Berlusconi dice che non è un vecchietto, è pieno di piani e progetti, “come tutti i giovanotti. “A questo signore e ai capitalisti amici suoi vorrei dire che loro si possono permettere di avere piani e progetti mentre li hanno tolti ai giovani, quelli veri. Con un futuro da precari che spezza le gambe. Il Sud ha perso altri 20 mila posti di lavoro. Le distanze con il Nord aumentano invece che diminuire. Nessuno ha il coraggio di affrontare seriamente il problema sud. Dobbiamo metterci a fare una rivoluzione in piazza per essere ascoltati? A volte credo sia il solo modo, dopo avere cacciato i vari politici corrotti di queste parti. Troppo cattivo? Provate ad avere 22-30 anni e una laurea al sud. E non parlo per me, che dopotutto sarei troppo ingrato con la sorte per lamentarmi. Ma di tanti amici miei disperati.

{ 15 commenti }

catepol marzo 22, 2006 alle 8:21

aggiungerei provate ad avere una laurea, uno o due master, una professionalità da spendere al sud…e ne riparliamo (ed io sono fortunata che nella precarità riesco ad alternare supplenze a scuole a collaborazioni e docenze in giro..ma senza sapere ogni mattina quali saranno i “programmi” della settimana e del mese…saltando sull’attenti ad ogni trillo di telefonino…)

F marzo 22, 2006 alle 11:23

Vedi qualche proposta concreta e soprattutto fattibile da chi oggi sta all’opposizione?

Ricordo che questo è stato un quinquennio funestato da tragedie e guerre come non mai negli ultimi decenni……. non diamo le colpe senza contestualizzare.

Grazie

Valerio marzo 22, 2006 alle 11:30

E si…!!! oggi giorno per la sinistra è meglio essere disoccupati che non avere un lavoro sia pur precario, tanto se vincono le elezioni hanno pensato al sussidio per i giovani disoccupati, pagato come sempre dagli ignari cittadini..bella cosa…
Firmato: un uomo del sud

F marzo 22, 2006 alle 14:23

x Giulio ma non solo

Una cosa non capisco io: Berlusconi ormai è stato demonizzato dalla sinistra ed è diventato l’orco che ha la colpa di tutti i mali dell’Italia.
Anche io questo i ragazzi della sinistra secondo me sono diventati ciechi.

Ma voi credete che le altre persone non vivono? non possono vedere la realtà con i loro occhi? solo le idee dei vari professori o marinai sono quelle esatte? imparate ad accettare le idee altrui e a fare proposte concrete invece che limitarsi a fare la politica dell’ovvio e a dire solamente che quello che è stato fatto non va bene.

Non credo che la televisioni siano la verità dalla quale tutti pendono, dato che a canali apertamente schierati si contrappongono altri che lo sono senza ammetterlo, oppure basta guardare l’informazione sulla carta stampata, oltre ad un paio di testate sinceramente non vedo una condivisione delle idee dell’attuale maggioranza, anzi (corsera docet)

E’ meglio che mi fermi qui per non creare un flame :-)
Ma spero di essere riuscito a chiarire la mia visione della politica ma non solo.
E per chiudere ricordo che non ho ricevuto risposta alla mia domanda……

Giulio marzo 22, 2006 alle 17:19

x F:

Caro F,
Berlusconi viene demonizzato dalla sinistra (ma non solo da essa) per un motivo ovvio: ha troppi interessi per poter guidare un Paese in modo corretto. Non voglio farti l’elenco della lunga lista dei favori che il tuo caro cavaliere ha fatto a se stesso, spesso a spese nostre.

Per quanto riguarda i media, oltre Raitre, non mi sembra che le altre sei reti nazionali siano schierate a sinistra. D’altra parte non puoi mettere sullo stesso piano il peso delle televisioni con quello della carta stampata (sai benissimo quanto poco si legga in Italia). D’altronde chi quotidianamente legge giornali è quasi sempre politicamente già convinto, mentre la stragrande maggioranza dei politicamente indecisi appartiene al popolo che passa ore alla TV.
Pensa infine alla Mondadori e a tutti gli altri gionali che direttamente o indirettamente appartengono al Berlusca, somma il numero dei lettori di ciascuno di essi e confrontalo con quello dei giornali che tu consideri di sinistra e dimmi se davvero quest’ultima ha un predominio sui media.

Rispetto tuttavia le idee differenti dalle mie.

PS: La risposta alla tua domanda è contenuta nel programma dell’Ulivo, reperibile su internet.

Cordialmente

F marzo 22, 2006 alle 17:54

Mi spiace ma non mi ritengo all’altezza di leggere quel programma, sia per volume che per contenuti :-)

Volevo precisare che a me Berlusconi non è caro, anzi.
Il problema è che non vedo nella sinistra di oggi un’alternativa vincente ma solo una forza politica contrapposta all’uomo Berlusconi alla ricerca sfrenata della sua sconfitta.

Non ho problemi a dichiarare che secondo me le prossime elezioni Italiane saranno vinte dall’unione, i problemi sorgeranno subito dopo e non danno molte garanzie sulla durata di governo, come si è già verificato nel recente passato.

Ma tornando in topic conosco molti ragazzi del sud, anche non laureati, che con il sudore e la tenacia sono riusciti nel loro piccolo a diventare qualcuno.
Capisco perfettamente i problemi giovanili di oggi (mi ci metto dentro anche io) ma non me le sento di dare tutte le colpe ai governanti proprio perchè non si tratta di problemi unicamente derivanti da incapacità ma di natura globale propria del sistema mondo che è in crisi, non solo in italia ma anche in europa e nei ricchi paesi americani; considerazioni a parte vanno fatte per i paesi emergenti ma va ricordato che per quelle persone che non abitano in città e hanno la possibilità di lavoroare c’è la miseria più estrema e si sta parlando del 90% (e rotti) della popolazione.

F.

Anonimo marzo 23, 2006 alle 8:35

Grazie, ma non c’era bisogno di pubblicità al tuo blog ;-)

Se invece era per precisare che si trattava di un articolo polemico anche per questo non ce n’era bisogno :-)

observer marzo 27, 2006 alle 11:15

Diciamo che il tempo per leggere i programmi elettorali bisogna proprio trovarlo altrimenti si rischia di ragionare secondo la logica del senso comune…che va cmq bene nelle piccole faccende quotidiane, ma diventa deleteria quando devi scegliere la coalizione politica che dovrà rappresentare l’Italia per i prossimi cinque anni!

susta dicembre 29, 2006 alle 14:25

è vero noi giovani abbiamo molti progetti

elena dicembre 29, 2006 alle 14:26

ciaooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooberlusconi

Jake Quirk novembre 8, 2010 alle 20:11

titanic blog you’ve gain

dizi fragmanlari novembre 21, 2010 alle 0:34

Hi guys did you had news links ? I appreciate article improve so my dad … ..

Guillermo Fikes dicembre 16, 2010 alle 23:00

Planning a site has often been my passion, specifically with all the new wonderful platforms available to us. I enjoyed looking through your publish and will contemplate seeking into new platforms.

Bryon Wozney dicembre 17, 2010 alle 13:10

Hello, fantastic website! I’ve employed this method a amount of instances currently and i’ve had wonderful benefits. All dentists should take note of this. Fast with a excellent stop end result, what a lot more could you want? Thanks

bestseovps agosto 7, 2019 alle 7:38

Very rapidly this web site will be famous amid
all blogging people, due to it’s fastidious articles or reviews

I commenti per questo articolo sono stati chiusi.

{ 9 trackback }

Articolo precedente:

Articolo successivo: