Per una nuova politica del digitale, il nostro giornalismo

di alex il 11 febbraio 2018

Dopo settimane in cui la politica sembra aver disinvestito nel digitale, un cambio di passo è necessario. I nuovi protagonisti del dibattito elettorale siano resi consapevoli del ruolo trasformativo dell’innovazione. Un ruolo che anche la nostra testata Agendadigitale.eu intende assolvere. Con il suo modello distintivo: l’agorà permanente


CONTINUA A LEGGERE

 

 

Articoli correlati:
  1. Agenda digitale, nel 2018 il fantasma del reset: scacciamolo così

{ 5 commenti… prosegui la lettura oppure aggiungine uno }

Valentina aprile 16, 2018 alle 11:00

Semplicemente meraviglioso <3

Replica

Riccardo maggio 21, 2019 alle 16:28

Dopo circa un’anno, come si sta comportando il governo sotto questo punto di vista?

Replica

Marta giugno 30, 2019 alle 17:49

Approccio molto interessante in effetti

Replica

Mara settembre 19, 2019 alle 19:09

Ottimo punto di vista, bravi

Replica

equality and diversity training ottobre 24, 2019 alle 4:37

Hello There. I found your blog the use of msn.
That is a very well written article. I will make sure to bookmark it and return to learn more
of your useful info. Thank you for the post. I will definitely comeback.

Replica

Annulla la tua replica

Lascia un commento

Articolo precedente:

Articolo successivo: